Cerca
Sei in: Home > Public engagement

L’apertura (e l’interazione) verso il mondo imprenditoriale e del lavoro, e verso la società, è elemento essenziale del Dipartimento ed è testimoniata da varie iniziative culturali rivolte a fasce di pubblico diverse.

Il nostro dipartimento dal 2013 ad oggi ha partecipato a circa 100 diverse iniziative di divulgazione della propria attività scientifica. Queste attività hanno visto coinvolti la maggior parte dei docenti del dipartimento e si sono rivolte ad un pubblico sia nazionale che internazionale. Le attività hanno riguardato ambiti diversi:  pubblicazioni con finalità di divulgazione della ricerche scientifiche dei membri del dipartimento,  incontri diretti con il pubblico,  utilizzo di mezzi di comunicazione di massa. Si sono rivolte sia ad enti pubblici che privati ed hanno visto coinvolte alcune migliaia di persone.

In tutte queste diverse attività l’obiettivo principale è stato quello di comunicare risultati importanti della ricerca di dipartimento utilizzando un linguaggio (anche multimediale) facilmente comprensibile ad un vasto pubblico. Lo sforzo principale è quindi stato quello di rendere accessibili al pubblico i risultati della nostra ricerca.

Il Dipartimento ha istituito una Lecture intitolata a Luigi Einaudi, uno dei fondatori del Dipartimento, che si tiene a inaugurazione di ogni anno accademico, in collaborazione con la Fondazione Luigi Einaudi di Torino. La Lecture rappresenta un’importante occasione d’incontro con le parti sociali coinvolte nel progetto del Dipartimento ed è affidata a personalità di elevato profilo culturale e istituzionale su temi di rilievo per la società italiana ed europea. Nel 2013 la Lecture è stata affidata a Franco Bernabè, allora presidente di Telecom Italia; nel 2014 ad Andrea Enria, presidente dell’European Banking Authority.

Il Dipartimento è promotore e parte attiva, in collaborazione con i dipartimenti di Giurisprudenza e di Cultura, Politica e Società, del progetto “Cittadinanze”, finanziato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Torino. Il progetto ha il duplice obiettivo di favorire l’interdisciplinarietà e l’integrazione dei temi di ricerca dei tre dipartimenti afferenti alla Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali e l’apertura del Campus Einaudi alla cittadinanza attraverso l’offerta di molteplici iniziative culturali.

Il Dipartimento vuole essere un riferimento per il mondo delle imprese e a tal fine svolge, anche in collaborazione con quest’ultime, un’intensa attività di promozione della cultura economico-finanziaria.  In questo ambito ha realizzato alcuni importanti eventi, tra i quali si può citare  “Torino Crowdfunding: il punto della situazione del crowdfunding in Italia”, in collaborazione con la Consob e il Ministero delle Attività Produttive. Il Dipartimento ha inoltre avviato il progetto “Educazione economico-finanziaria e all’imprenditorialità giovanile: un valore strategico per l’accesso al mondo del lavoro”, in collaborazione con lo staff “Progetti Innovativi Imprenditoriali” dell’Ateneo. In questo quadro il dipartimento organizza anche degli open days in collaborazione con le imprese e associazioni non-profit finalizzati ad agevolare l’ingresso degli studenti nel mondo del lavoro.

Particolare attenzione alla relazione tra mondo delle imprese e studenti è data con il business club, un'iniziativa che permette agli studenti partecipanti di prendere parte ad una serie di incontri formativi con soggetti provenienti dal mondo dell'impresa, della finanza e dell'innovazione, e alla fine del percorso permette agli studenti di strutturare un'idea imprenditoriale (profit o non-profit) e partecipare ad un concorso finale. Da ricordare in questo contesto  anche l’evento “Start4To” - una giornata di approfondimento sul mondo delle Start Up, in collaborazione con l’Unione dei giovani industriali e la Regione Piemonte -, e la “competizione imprenditoriale UK–Italy Springboard”, in collaborazione con l’Ambasciata del Regno Unito in Italia.  Ancora nell’ambito delle iniziative rivolte ai giovani, il Dipartimento collabora con la Fondazione ItaliaCamp, di cui ha ospitato la recente competizione di idee imprenditoriali “Barcamp” rivolta a docenti, ricercatori e studenti dell’Università del Piemonte e della Valle d'Aosta.

Nell’ambito delle relazioni con il mondo delle imprese che più propriamente coinvolgono l’offerta di competenze dei docenti e ricercatori del dipartimento va segnalato che è in corso di costituzione uno spin-off accademico denominato Metro/polis, che sarà centro di riferimento di dati e tecniche di ricerca nel campo degli studi longitudinali nell’ambito del lavoro e della salute. E’ poi da ricordare che dal 2013 il Dipartimento è associato onorario del “Comitato Torino Finanza” presso la Camera di Commercio di Torino, una delle strutture italiane più impegnate nella modernizzazione della finanza per l'impresa, volta in particolare a favorire la crescita delle competenze finanziarie del territorio, permettendo alle piccole e medie imprese un più agevole accesso ai mercati finanziari.

Nel contesto di relazioni esterne a livello nazionale e internazionale volte ad accrescere il potenziale di ricerca e didattico del dipartimento  si  sono  stabilite una serie di convenzioni: a) con l’Istituto Nazionale  della Previdenza Sociale che ha per oggetto la fornitura da parte dell’INPS al dipartimento di collezioni campionarie di dati desumibili dai propri archivi gestionali in materia di lavoro, previdenza e welfare. Nell’elaborazione di tali dati il dipartimento si avvale della collaborazione dell’Associazione LABORatorio Riccardo Revelli; b) con la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino per la collaborazione per la realizzazione del “Laboratorio sulla Network Analysis” applicata a organizzazioni politiche e territorio (LabNET); c) con l’“Associazione Torino Città Capitale Europea” al fine di stabilire una collaborazione di ricerca e networking accademico e istituzionale nel campo dell’economia della cultura, e di formazione degli studenti dei corsi di studio del Dipartimento; d)  con la società AizoOn per lo sviluppo di un dottorato in alto apprendistato co-finanziato dalla Regione Piemonte (D.Lgs. n. 167 del 14 settembre 2011 - Testo Unico dell'apprendistato) nell'ambito "Data Analysis for Business Intelligence and Social Science" al fine di promuovere processi di formazione nel campo della statistica delle grandi moli di dati e per sviluppare dei nessi più stretti con le realtà di impresa presenti sul territorio. Nello stesso ambito il Dipartimento ha avviato un progetto con Google Faculty Research Awards per l'analisi di grandi moli di dati applicate allo studio dell'evoluzione della storia del pensiero economico;   e) con la University of Toronto (Canada)   per lo sviluppo di attività congiunte volte a favorire e promuovere la collaborazione nel campo della didattica (ad es. corsi di laurea congiunti e mobilità internazionale degli studenti), della ricerca (sviluppo di collaborazioni e pubblicazione di articoli scientifici, organizzazione di convegni e seminari, partnership nella presentazione di proposte progettuali) e dello sviluppo di capacità.

Ultimo aggiornamento: 13/07/2015 12:39
Campusnet Unito
Non cliccare qui!